BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Uva da Tavola

Le soluzioni ideali a sostegno di una produzione di elevata qualità

La coltivazione della vite ad uva da tavola rappresenta un settore strategico per tutto il comparto agroalimentare nazionale. Grazie alla produzione annua che supera 1 milione di tonnellate, di cui circa la metà destinate all’export, l’Italia è leader europeo di questo settore. La sua coltivazione, si estende su circa 47mila ettari, il primato regionale spetta alla Puglia con oltre 24mila ettari cui segue la Sicilia con circa 19mila ettari.

Le superfici impiantate sono stabili negli ultimi anni, sono tuttavia in atto dinamiche di conversione dei vigneti dalle varietà tradizionali a quelle più moderne ‘’seedless’’, maggiormente ricercate dai consumatori. Una delle grandi ricchezze della vite è la possibilità di esser coltivata sotto copertura, tale tecnica va ad agire direttamente sull’epoca di coltivazione. È così possibile anticipare o posticipare notevolmente la finestra di raccolta, in questo modo, si consente di rifornire il mercato, con uva da tavola di origine nazionale, da metà maggio fino a dicembre inoltrato. Per valorizzare al meglio una produzione di qualità questa coltura necessita di un notevole impiego di manodopera ed una attenta pianificazione della difesa fitosanitaria.

BASF supporta il lavoro del viticoltore nel controllo delle principali avversità dell’uva da tavola grazie ad una gamma completa di anticrittogamici: Enervin® Pro , fungicida antiperonosporico sistemico; Sercadis® , innovativo fungicida in sospensione concentrata contro l’oidio; Vivando® , lo specialista nella difesa contro l’oidio; Serifel® prodotto biologico per il contenimento della botrite, con recente estensione su marciume acido ed oidio; infine, Cabrio® Top , fungicida polivalente utile contro peronospora, oidio, black rot ed escoriosi.

Prodotti per la vite da tavola

Scopri tutte le soluzioni a supporto dei viticoltori.

Colture correlate

Inizio