BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Collis®

Fungicida specialista dell’oidio della vite e delle cucurbitacee, grazie ai due principi attivi che lo compongono

Benefici

  • Attività sinergica delle due sostanze attive a diverso meccanismo di azione
  • Elevata efficacia su oidio in ogni fase fenologica
  • Grande costanza di risultati

Maggiori dettagli

Nome Collis®
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Composizione 18 g Boscalid, 9 g Kresoxim-methyl

Si consiglia di impiegare Collis® nel periodo critico per l’oidio, nell’ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione con sostanze attive a diverso meccanismo d’azione. Con alte pressioni della malattia è necessario usare la dose più alta e l’intervallo tra i trattamenti più breve. Collis® offre le migliori prestazioni sia in apertura dei trattamenti, sia quando la pressione di malattia comincia a ritenersi pericolosa. È un prodotto da utilizzare preventivamente, che possiede un’ottima attività stoppante.

È il vero specialista dell’oidio, grazie ai due principi attivi che lo compongono.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione. Con volumi d’acqua inferiori a 1.000 l/ha (es. basso volume), fare riferimento alle dosi ad ettaro indicate in tabella e da intendersi come minime.

Cetriolo

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 30-40 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 30-40 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3

Classificazione (Icone tossicità)

  • GHS-09 - GHS09 - Pericoloso per l'ambientePrecauzioni: le sostanze non devono essere disperse nell'ambiente.
  • GHS-08 - Può provocare sintomi allergici o asmatici o difficoltà respiratorie se inalato
Nome Collis®
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Composizione 18 g Boscalid, 9 g Kresoxim-methyl

Si consiglia di impiegare Collis® nel periodo critico per l’oidio, nell’ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione con sostanze attive a diverso meccanismo d’azione. Con alte pressioni della malattia è necessario usare la dose più alta e l’intervallo tra i trattamenti più breve. Collis® offre le migliori prestazioni sia in apertura dei trattamenti, sia quando la pressione di malattia comincia a ritenersi pericolosa. È un prodotto da utilizzare preventivamente, che possiede un’ottima attività stoppante.

È il vero specialista dell’oidio, grazie ai due principi attivi che lo compongono.

Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione. Con volumi d’acqua inferiori a 1.000 l/ha (es. basso volume), fare riferimento alle dosi ad ettaro indicate in tabella e da intendersi come minime.

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 30-40 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 30-40 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Oidio Delle Cucurbitacee 40 - 50 ml/hl Applicare preventivamente nei periodi a rischio per l'oidio 3 3
  • GHS-09 - GHS09 - Pericoloso per l'ambientePrecauzioni: le sostanze non devono essere disperse nell'ambiente.
  • GHS-08 - Può provocare sintomi allergici o asmatici o difficoltà respiratorie se inalato
Scheda di Sicurezza Scheda di Sicurezza
Etichetta Etichetta
Materiale Informativo Linea Uva da Tavola Linea Vite Brochure Obiettivo Orticoltura
Inizio