BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Cantus®

Fungicida polivalente attivo sull’alternaria del melo, sulla botrite della vite e del kiwi, sulla maculatura bruna del pero, sulla monilia delle drupacee e sull’oidio della vite

Benefici

Per il viticoltore

  • Semplicità d'uso grazie alla sua doppia attività
  • Risparmio nella gestione dei trattamenti
  • Elevata efficacia e persistenza di azione su entrambe le malattie
  • Uva e vini più sani e di migliore qualità

Per il frutticoltore

  • Elevata efficacia e persistenza contro alternaria del melo e la maculatura del pero
  • Facilmente integrabile nei programmi di difesa per la prevenzione resistenze
  • Breve intervallo sicurezza

Informazioni generali

Nome Cantus®
Formulazione Granuli idrodispersibili (WG)
Composizione 50 g Boscalid

Per Ia vite i momenti chiave per il controllo della botrite sono:

- Fine fioritura

- Pre-chiusura grappolo

- Invaiatura

- Pre-raccolta

Per sfruttare a pieno anche l’efficacia antioidica di Cantus®, la fase più indicata per intervenire è la pre-chiusura grappolo. Il programma di difesa contro la botrite va completato con prodotti a diverso meccanismo d’azione (es. Scala®). Per drupacee, melo e pero si consigliano applicazioni di tipo preventivo, intervenendo in relazione alla pressione della malattia e all’andamento delle precipitazioni, mentre per il Kiwi l’applicazione con Cantus® va eseguita in post-raccolta.

È un fungicida attivo sull’alternaria del melo, sulla botrite della vite e del kiwi, sulla maculatura bruna del pero, sulla monilia delle drupacee e sull’oidio della vite.

Su vite, Cantus® deve essere applicato preventivamente tenendo sempre presente che forte umidità (pioggia o nebbia) e ferite, soprattutto degli acini, provocate da grandine, insetti (tignola e tignoletta) o funghi (oidio), favoriscono lo sviluppo della botrite<. Si consiglia di impiegare volumi d’acqua che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando il gocciolamento della vegetazione. Nel caso di trattamenti con volumi d’acqua inferiori a 1.000 l/ha su vite, fare riferimento alle dosi ad ettaro indicate in tabella e da intendersi come minime. Per drupacee, melo e pero il prodotto è da inserire in una specifica strategia di difesa, rispettando le dosi ad ettaro, indipendentemente dai volumi d’acqua distribuiti.

Actinidia

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Muffa grigia o botrite (Botrytis fuckeliana) 75 g/hl Dopo il trattamento in post raccolta dei frutti di kiwi, lasciar trascorrere almeno 60 giorni prima della commercializzazione 1 60 dalla raccolta alla vendita
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Monilia della frutta 40 g/hl Fogliare 3 3
Monilia delle Drupacee 40 g/hl Fogliare 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Monilia della frutta 40 g/hl Fogliare 3 3
Monilia delle Drupacee 40 g/hl Fogliare 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Alternaria 25 g/hl - 3 7
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Monilia della frutta 40 g/hl Fogliare 3 3
Monilia delle Drupacee 40 g/hl Fogliare 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Maculatura bruna del Pero (Stemphylium vesicarium) 27 g/hl Fogliare 3 7
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Monilia della frutta 40 g/hl Fogliare 3 3
Monilia delle Drupacee 40 g/hl Fogliare 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Monilia della frutta 40 g/hl Fogliare 3 3
Monilia delle Drupacee 40 g/hl Fogliare 3 3
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Muffa grigia o botrite (Botrytis fuckeliana) 100-120 g/hl Fogliare 1 28
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 100-120 g/hl Fogliare 1 28
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Muffa grigia o botrite (Botrytis fuckeliana) 100-120 g/hl Fogliare 1 28
Oidio della Vite (Uncinula Necator) 100-120 g/hl Fogliare 1 28

Classificazione (Icone tossicità)

  • GHS-09 - GHS09 - Pericoloso per l'ambientePrecauzioni: le sostanze non devono essere disperse nell'ambiente.

Perché scegliere Cantus®?

sevZcm6isiM

Inizio