BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Orzo

Le soluzioni per il supporto della redditività dell’orzo

L’orzo rappresenta una ottima soluzione per rendere produttivi anche i terreni marginali, dotati di minor fertilità o addirittura salini, in cui altri cereali risulterebbero sacrificati. In Italia è coltivato su una superficie che supera i 250mila ettari. L’interesse verso la coltivazione dell’orzo deriva oltre che dalla sua estrema adattabilità pedoclimatica, anche dalla versatilità delle produzioni ottenibili. Questo cerale ricopre infatti un ruolo importante nell’alimentazione umana, soprattutto per la sua destinazione all’industria del malto, è, inoltre, impiegato in zootecnia, sia come coltura foraggera che per la granella.

Nell’orzo vi sono due principali varietà, quelle distiche, indicate per l’ottenimento del malto e quelle polistiche adatte a tutti gli altri usi. La resa di produzione media in granella nel nord Italia è di circa 7 t/ha, nel centro 6 t/ha, e nel sud 4,5 t/ha, con picchi registrati che possono superare le 8,5 t/ha nei territori più vocati ed in condizioni climatiche ottimali. Per garantire l’ottenimento di queste rese, e mantenere un elevato standard qualitativo della granella, anche in annate difficili, è necessario pianificare correttamente la difesa durante tutto il ciclo, a partire dalla concia del seme, primo elemento per la salvaguardia dell’investimento colturale.

BASF affianca gli agricoltori nel supporto della redditività dell’orzo con strumenti idonei al mantenimento di una coltivazione sana. A disposizione dei cerealicoltori un vasto assortimento di prodotti studiati da BASF per la salvaguardia della coltura in tutte le fasi fenologiche. Dall’impiego nella concia, con l’anticrittogamico Systiva® – contenente la sostanza attiva fluxapyroxad dotata di attività sistemica con azione preventiva e curativa; alla protezione dell’apparato vegetativo, con l’innovativo Priaxor® , dotato di un elevato spettro d’azione, per il controllo delle principali malattie fogliari dell’ l’orzo quali: oidio, ruggine bruna, maculatura, rincosporiosi e ramularia.

Prodotti per l'orzo

Scopri la gamma fungicidi pensati per i coltivatori di orzo.

Inizio