BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Retengo® New

Fungicida a base di F500® (pyraclostrobin) dall'ampio spettro d'azione per la difesa di mais, soia, frumento, orzo, sorgo, girasole, fagiolo, pisello e cece

Benefici

  • Oltre a proteggere mais e soia dalle principali malattie fungine, ha un’azione fisiologica positiva sulla pianta (effetto AgCelence®)
  • La sua applicazione incide positivamente sulla qualità e la quantità del raccolto, anche in assenza di malattia
  • Aiuta la pianta a superare diversi tipi di stress (causati da siccità, temperature elevati, grandinate…) e induce un prolungato “stay green”

Maggiori dettagli

Nome Retengo® New
Formulazione Emulsione concentrata (EC)
Composizione 19 g Pyraclostrobin

RETENGO® NEW va applicato in chiave preventiva nelle fasi di suscettibilità della malattia. Garantire un'idonea bagnatura della coltura in funzione dello stadio vegetativo.

RETENGO® NEW è il fungicida che possiede un’elevata efficacia contro diverse malattie dei Cereali, in quanto dotato di un ampio spettro d’azione. RETENGO® NEW assicura un ottimo livello di protezione potendo contare sull’efficacia e la translaminarità della strobilurina F500®. RETENGO® NEW ha un’azione fisiologica sulla pianta, che può determinare incrementi di resa, anche in assenza di sintomi visibili di malattia. RETENGO® NEW interferisce positivamente nel ciclo dell’azoto e favorisce una maggiore tolleranza agli stress ambientali.

RETENGO® NEW, applicato da solo, non ha causato danni ai diversi ibridi di Mais sin qui saggiati. In caso di miscela con altri prodotti fitosanitari si raccomanda di fare saggi preliminari di miscibilità. Il prodotto è stato testato con i più comuni insetticidi presenti sul mercato per la lotta a Diabrotica e Piralide.

Cece

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ascochitosi 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Muffa grigia o botrite (Botrytis fuckeliana) 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Sclerotinia 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28 Registrato su Sclerotinia Sp. E anche su Ruggine (Uromyces Sp.)
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Fusariosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) del fumento 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine bruna del Frumento (Puccinia recondita Tritici) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine gialla 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Septoriosi della spiga (Septoria nodorum) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Stelo nero del Girasole 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Fra la sesta foglia sitesa ed il raggiungimento delle dimensioni finali da parte dei semi sul terzo centrale dell'inflorescenza 1 Fino a piena fioritura compresa
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1 Applicare il prodotto nel periodo compreso fra la levata e la piena fioritura
Ruggine dei cereali 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Rincosporiosi dell'Orzo 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia 2
Ruggine bruna dell'Orzo 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Antracnosi del Pisello 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ascochitosi 0,5 - 1 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 21 Registrato anche su Sclerotium bataticola e Diaporthe phaseolorum
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Ruggine dei cereali 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Fusariosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) del fumento 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine bruna del Frumento (Puccinia recondita Tritici) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine gialla 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Septoriosi della spiga (Septoria nodorum) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35

Classificazione (Icone tossicità)

  • GHS-09 - GHS09 - Pericoloso per l'ambientePrecauzioni: le sostanze non devono essere disperse nell'ambiente.
  • GHS-08 - GHS08 - Grave pericolo per la salute
  • GHS-07 - GHS07 - Pericolo per la salute:
Nome Retengo® New
Formulazione Emulsione concentrata (EC)
Composizione 19 g Pyraclostrobin

RETENGO® NEW va applicato in chiave preventiva nelle fasi di suscettibilità della malattia. Garantire un'idonea bagnatura della coltura in funzione dello stadio vegetativo.

RETENGO® NEW è il fungicida che possiede un’elevata efficacia contro diverse malattie dei Cereali, in quanto dotato di un ampio spettro d’azione. RETENGO® NEW assicura un ottimo livello di protezione potendo contare sull’efficacia e la translaminarità della strobilurina F500®. RETENGO® NEW ha un’azione fisiologica sulla pianta, che può determinare incrementi di resa, anche in assenza di sintomi visibili di malattia. RETENGO® NEW interferisce positivamente nel ciclo dell’azoto e favorisce una maggiore tolleranza agli stress ambientali.

RETENGO® NEW, applicato da solo, non ha causato danni ai diversi ibridi di Mais sin qui saggiati. In caso di miscela con altri prodotti fitosanitari si raccomanda di fare saggi preliminari di miscibilità. Il prodotto è stato testato con i più comuni insetticidi presenti sul mercato per la lotta a Diabrotica e Piralide.

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ascochitosi 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Muffa grigia o botrite (Botrytis fuckeliana) 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Sclerotinia 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28 Registrato su Sclerotinia Sp. E anche su Ruggine (Uromyces Sp.)
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Fusariosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) del fumento 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine bruna del Frumento (Puccinia recondita Tritici) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine gialla 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Septoriosi della spiga (Septoria nodorum) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Stelo nero del Girasole 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Fra la sesta foglia sitesa ed il raggiungimento delle dimensioni finali da parte dei semi sul terzo centrale dell'inflorescenza 1 Fino a piena fioritura compresa
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1 Applicare il prodotto nel periodo compreso fra la levata e la piena fioritura
Ruggine dei cereali 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Rincosporiosi dell'Orzo 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia 2
Ruggine bruna dell'Orzo 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Antracnosi del Pisello 0,5 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 28
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ascochitosi 0,5 - 1 l/ha - volume d'acqua 100 - 400 Tra l'inizio della fioritura ed il pieno sviluppo dei baccelli 1 21 Registrato anche su Sclerotium bataticola e Diaporthe phaseolorum
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Elmintosporiosi 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Ruggine dei cereali 1 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Trattare fino a piena fioritura compresa 1
Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Fusariosi 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Mal bianco (oidio) del fumento 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine bruna del Frumento (Puccinia recondita Tritici) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Ruggine gialla 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
Septoriosi della spiga (Septoria nodorum) 1 - 1,25 (l/ha) - volume acqua 100-400 (l/ha) Applicare il prodotto preventivamente o quanto meno alla comparsa dei primi sintomi della malattia, da accestimento a fine fioritura 2 35
  • GHS-09 - GHS09 - Pericoloso per l'ambientePrecauzioni: le sostanze non devono essere disperse nell'ambiente.
  • GHS-08 - GHS08 - Grave pericolo per la salute
  • GHS-07 - GHS07 - Pericolo per la salute:
Scheda di Sicurezza Scheda di Sicurezza
Etichetta Etichetta
Documentaizone Brochure Retengo New Quartino Retengor® New
Materiale Informativo Linea Mais Linea Soia
Inizio