BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Contatti

Acqua: sorgente di vita e preziosa risorsa per l'agricoltura

L'acqua è essenziale per lo sviluppo economico e sociale. Anche se una gran parte della superficie terrestre è coperta da acqua, l'acqua diviene una risorsa sfruttabile solo quando è adatta per il consumo da parte dell'uomo, industriale o agricolo. La maggior parte delle acque dolci è utilizzato per scopi agricoli, come l'irrigazione. Infatti, l'agricoltura rappresenta il 70 per cento dell’utilizzo delle acque da parte dell’uomo, una cifra che aumenta al 95 per cento nei paesi in via di sviluppo.

Queste cifre possono sembrare elevate, ma tali sono le quantità di acqua necessarie per produrre cibo sufficiente per la popolazione mondiale in costante crescita. Secondo la FAO un ulteriore 14 per cento di utilizzo di acqua in agricoltura sarà necessario per raggiungere l’incremento di produzione alimentare pari al 55 per cento richiesto entro il 2030. Nel corso dei prossimi 50 anni, la scarsità d'acqua in agricoltura è considerato essere il più grande vincolo di fronte alla produzione alimentare.


I terreni irrigati sono duplicati nel corso degli ultimi 50 anni

Il fabbisogno giornaliero di acqua potabile per persona è solo di 2-4 litri, mentre la produzione di 1.000 kJ di cibo richiede in media di 83 litri d'acqua, ad esempio: per coltivare una mela sono necessari 70 litri di acqua. Tuttavia, il calcolo e la distribuzione di acqua per la produzione alimentare è difficile, in quanto dipende dalla sorgente / origine dell'acqua e della disponibilità idrica locale. E’ importante fare la distinzione tra l'agricoltura pluviale - agricoltura che dipende dalla pioggia naturale - e l'agricoltura irrigua. L'irrigazione dei campi cambia il ciclo naturale dell'acqua, attraverso prelievo di acqua da riserve di superficie o sotterranee e l'utilizzo per la coltura in sistemi intensivi. L’agricoltura pluviale in contrasto si basa sulle condizioni climatiche naturali e non ha alcun impatto diretto sul ciclo dell'acqua; è quindi più vulnerabile all'impatto del tempo atmosferico e del mutamento climatico in atto.

L'irrigazione ha dato un contributo enorme a fornire uno stabile approvvigionamento alimentare per la popolazione mondiale. Nel corso degli ultimi 50 anni, la popolazione della Terra è raddoppiata mentre il sistema agro-alimentare globale ha risposto efficacemente a questo incremento della domanda alimentare. La terra coltivata è aumentata, infatti, solo del 12 per cento in questo periodo, mentre la superficie irrigata è raddoppiata, che rappresenta la maggior parte dell'aumento netto della produzione alimentare.

Aumentare l'efficienza idrica in agricoltura

La tecnologia può contribuire a salvare l'acqua - sia direttamente, grazie a migliori sistemi di irrigazione o l'impianto di colture che richiedono meno acqua, o indirettamente tramite prodotti e sistemi di aumento del rendimento delle produzioni. Ogni anno in tutto il mondo, dal 20 al 40 per cento dei raccolti vengono persi a causa di infestanti, parassiti e malattie. Ridurre queste perdite grazie alla protezione delle colture o a una maggiore tolleranza alla siccità delle colture, mediante la coltivazione o la modificazione genetica potrebbe aumentare la resa per unità di acqua (efficienza d'uso). Altre possibilità includono cambiamenti nelle scelte alimentari e di coltivazione e di concentrarsi su colture e prodotti alimentari che utilizzano meno acqua e, infine, anche evitando di sprecare il cibo, in quanto questo significa anche uno spreco di acqua.


Una buona qualità dell'acqua deve essere mantenuta

Tuttavia, è importante sottolineare che abbiamo anche bisogno di salvaguardare la qualità delle acque in agricoltura, in particolare quando i sistemi di coltivazione intensivi sono i più utilizzati. L'uso corretto dei prodotti per la protezione delle colture, come ad esempio evitare fuoriuscite e un uso prudente di fertilizzanti svolgono un ruolo chiave nel mantenimento della buona qualità delle acque. Un altro importante fattore rilevante per la qualità dell'acqua è la “creazione” di acqua potabile per le persone, ad esempio utilizzando filtri per rimuovere i batteri dall'acqua. Infine, ma non meno importante, le zanzare e altri insetti che si riproducono in acqua possono minacciare la salute umana attraverso la diffusione di malattie come la malaria o la febbre dengue. Le soluzioni di depurazione delle acque possono svolgere un ruolo importante nel garantire che i bacini idrici restino una risorsa di acqua potabile sana, senza costituire un ricettacolo di malattie trasmesse dall'acqua.

Per saperne di più sulla qualità dell'acqua

Read more about water quality

Read more about European Water Partnership and BASF

Video: Becoming a Water Steward with European Water Stewardship

Inizio