BASF Agricultural Solutions Italia

Agricoltura

Contatti

Il Farm Network: una partnership BASF

Lavoriamo insieme per un’agricoltura sostenibile

Agricoltura sostenibile – veri passi avanti attraverso l'esperienza

Oggi, la popolazione mondiale in continua crescita e una società in evoluzione richiedono sempre più cibo.

D’altra parte, un’agricoltura produttiva ha bisogno di un ambiente sano.

Che cosa può fare un agricoltore per aumentare la produzione e, intanto, proteggere biodiversità, acqua e risorse naturali? Il Farm Network offre una serie di soluzioni pratiche per aiutare gli agricoltori a rispondere alle sfide del futuro.

Un obiettivo comune

L'agricoltura sostenibile deve essere qualcosa di più che non pura teoria su carta; per prendere davvero vita, richiede esperienza, applicazioni pratiche, e un luogo in cui gli agricoltori possano condividere le proprie esperienze.

Grazie a Farm Network, BASF collabora con agricoltori indipendenti, organizzazioni per la tutela ambientale, università, istituti di ricerca e aziende, fornendo innovazioni per il mondo agricolo.

Sebbene ognuno di noi porti sul tavolo esperienze diverse, tutti condividiamo una passione comune, uniti nel nostro impegno di rendere l'agricoltura sempre più sostenibile.

Se è vero che gli agricoltori di tutto il mondo condividono sfide molto simili, è altrettanto vero che una soluzione unica non può essere sufficiente. Alcune soluzioni devono necessariamente avere un carattere locale per le specificità del clima e del suolo. Proprio per questa ragione lavoriamo con partners locali, in grado di cogliere questi temi.

Il nostro impegno è chiaro: vogliamo aiutare gli agricoltori ad adottare semplici interventi sostenibili, aumentare gli utili e le rese tutelando e proteggendo allo stesso tempo la biodiversità, l'acqua, il suolo e altre preziose risorse.

I nostri principi chiave


Pensa globalmente – agisci localmente.

Ogni azienda è diversa per dimensione, caratteristiche geografiche, condizioni del terreno e specificità delle colture. Allo stesso modo, ogni paese ha le proprie priorità nazionali in materia di agricoltura sostenibile.

Ad esempio possono prevale preoccupazioni su particolari specie protette, condizioni del suolo e accesso all'acqua.

Grazie alla Farm Network, lavoriamo a livello locale nelle aziende per sviluppare interventi reali che possano essere rilevanti e significativi per gli agricoltori di quell'area specifica. In questo modo, traduciamo in realtà il concetto di sostenibilità sia a livello di aziende locali sia sul panorama globale.

Agiamo attraverso trial pratici, sul campo

Ogni agricoltore può valutare direttamente su una parte dei propri terreni qualsiasi intervento pratico dì sostenibilità, prima di valutare se sia consigliabile estenderlo su scala maggiore.

Vedere per credere

Chiunque è il benvenuto presso la nostra Farm Network.

In questo modo tutti hanno la possibilità di osservare di prima mano l'impatto positivo delle pratiche agricole che la rete ha saputo sviluppare.

Ciascuna delle aziende coinvolte dimostra in maniera molto pratica in che modo i sistemi propri di un'agricoltura moderna possano garantire rese elevate proteggendo allo stesso tempo la biodiversità e le risorse naturali.

Le misure che migliorano le performance

I progressi di ciascuna azienda agricola, membro della Farm Network, sono valutati da un team di esperti indipendenti.

Fra i dati raccolti, anche il numero di uccelli, di impollinatori, e di altri insetti benefici che vivono nei terreni di pertinenza dell'azienda. Con altrettanta cura sono monitorati gli interventi di gestione dell'acqua e i trattamenti sostenibili a livello di suolo.

Il Farm Network europeo come apripista

Questo Network ha le proprie radici nel Regno Unito dove nel 2002 venne creata la prima collaborazione con l’azienda agricola Rawcliffe Bridge. Da allora, il progetto è cresciuto e si è diffuso in tutta Europa.

Oggi il Farm Network conta oltre 15 aziende e una fitta rete di più di 30 organizzazioni partner in sette paesi.

Il nostro obiettivo di lungo periodo è proporre questi interventi e queste tecniche a sempre più aziende al di fuori della rete attuale. E questo sta già avvenendo, ad esempio in Francia, dove le esperienze raccolte iniziano ad essere condivise con una rete più ampia che comprende circa 56 aziende agricole su base volontaria che fanno parte della rete BiodiversID, sotto la guida del Forum des Agriculteurs Responsables Respectueux de l’Environnement (FARRE), del Bees Biodiversity Network (BBN), e infine di BASF.

“Sono un imprenditore. Investo solo se devo farlo e se quello che faccio può portarmi vantaggi. Per questo cerco un equilibrio fra le due cose, occuparmi del suolo e delle colture, certo di produrre alimenti di altissima qualità anno dopo anno.”

Andrew Pitts, responsabile dell'azienda agricola The Grange, Regno Unito, membro della Farm Network.


Produzione Moderna di verdure e tradizione

Produzione Moderna di verdure e tradizione 2

Ortaggi: tra produzione moderna e tradizione

Sostenibilità

Sostenibilità

Visita la sezione dedicata alla sostenibilità secondo BASF

Scopri di più
Inizio