BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Envita® SC

Fungicida multisito per la vite da vino per peronospora e black rot

Benefici

  • Elevata affidabilità di risultato
  • Migliore pianificazione aziendale
  • Elevata flessibilità di impiego
  • Facile da usare
  • Ottimale gestione del dosaggio
  • Massima libertà nella commercializzazione del vino

Maggiori dettagli

Nome Envita® SC
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Composizione 41.9% (500 g/l) ditianon

Utilizzare Envita® SC preferibilmente in trattamenti preventivi durante il periodo di pre-fioritura della vite, per un massimo di 4 trattamenti. Per un uso ottimale del prodotto si consiglia di modulare i dosaggi in funzione del periodo di applicazione e della forma di allevamento. Con alta pressione della malattia, con forti precipitazioni o con rapida crescita della vegetazione si raccomanda di utilizzare gli intervalli più brevi e i dosaggi più alti. Usare volumi d’acqua pari a 150-1300 litri per ettaro in funzione dell'attrezzatura utilizzata e dello stadio di sviluppo della vite, rispettando la dose massima per ettaro consentita.

- nuovo formulato a base dithianon per la vite da vino, in formulazione liquida

- azione multisito (nessun rischio resistenza)

- ampio spettro d'azione (peronospora e black rot)

- superiore resistenza al dilavamento, per un'elevata efficacia in qualsiasi condizione

- elevata flessibilità di utilizzo (da solo o in miscela con altri formulati)

- dosaggio adattabile alla forma di allevamento e alla fase fenologica

- gestione ottimale dei residui nel vino

- particolarmente adatto per i trattamenti di apertura di inizio stagione

Il prodotto è generalmente selettivo sulla vite. Si consiglia di effettuare saggi preliminari su superfici ridotte prima di estendere il trattamento ad aree più vaste nei seguenti casi: varietà di recente introduzione o poco diffuse e trattamenti post-fiorali. In caso di applicazione nei vivai effettuare saggi preliminari di selettività. In caso di miscele estemporanee con altri formulati effettuare preventivamente un test di selettività. Si sconsiglia di effettuare miscele con prodotti a base di zolfo, in vigneti in cui si prevedono frequenti lavorazioni manuali dopo i trattamenti. Lasciar trascorrere almeno 48 ore per il rientro nel vigneto.

Vite da vino

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Black Rot (Guignardia bidwellii) 0,5-0,7 l/ha prima della fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha da inizio fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha prima della fioritura in forme espanse - 1 l/ha da inizio fioritura in forme espanse Da prima della fioritura fino a inizio fioritura con dosi diverse a seconda della fase e delle forme con un intervallo di 7-10 giorni tra i trattamenti 4 49
Peronospora della Vite 0,5-0,7 l/ha prima della fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha da inizio fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha prima della fioritura in forme espanse - 1 l/ha da inizio fioritura in forme espanse Da prima della fioritura fino a inizio fioritura con dosi diverse a seconda della fase e delle forme con un intervallo di 7-10 giorni tra i trattamenti 4 49

Classificazione (Icone tossicità)

  • GHS-07
  • GHS-08
  • GHS-09
Nome Envita® SC
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Composizione 41.9% (500 g/l) ditianon

Utilizzare Envita® SC preferibilmente in trattamenti preventivi durante il periodo di pre-fioritura della vite, per un massimo di 4 trattamenti. Per un uso ottimale del prodotto si consiglia di modulare i dosaggi in funzione del periodo di applicazione e della forma di allevamento. Con alta pressione della malattia, con forti precipitazioni o con rapida crescita della vegetazione si raccomanda di utilizzare gli intervalli più brevi e i dosaggi più alti. Usare volumi d’acqua pari a 150-1300 litri per ettaro in funzione dell'attrezzatura utilizzata e dello stadio di sviluppo della vite, rispettando la dose massima per ettaro consentita.

- nuovo formulato a base dithianon per la vite da vino, in formulazione liquida

- azione multisito (nessun rischio resistenza)

- ampio spettro d'azione (peronospora e black rot)

- superiore resistenza al dilavamento, per un'elevata efficacia in qualsiasi condizione

- elevata flessibilità di utilizzo (da solo o in miscela con altri formulati)

- dosaggio adattabile alla forma di allevamento e alla fase fenologica

- gestione ottimale dei residui nel vino

- particolarmente adatto per i trattamenti di apertura di inizio stagione

Il prodotto è generalmente selettivo sulla vite. Si consiglia di effettuare saggi preliminari su superfici ridotte prima di estendere il trattamento ad aree più vaste nei seguenti casi: varietà di recente introduzione o poco diffuse e trattamenti post-fiorali. In caso di applicazione nei vivai effettuare saggi preliminari di selettività. In caso di miscele estemporanee con altri formulati effettuare preventivamente un test di selettività. Si sconsiglia di effettuare miscele con prodotti a base di zolfo, in vigneti in cui si prevedono frequenti lavorazioni manuali dopo i trattamenti. Lasciar trascorrere almeno 48 ore per il rientro nel vigneto.

Avversità Dose Epoca d'impiego Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Black Rot (Guignardia bidwellii) 0,5-0,7 l/ha prima della fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha da inizio fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha prima della fioritura in forme espanse - 1 l/ha da inizio fioritura in forme espanse Da prima della fioritura fino a inizio fioritura con dosi diverse a seconda della fase e delle forme con un intervallo di 7-10 giorni tra i trattamenti 4 49
Peronospora della Vite 0,5-0,7 l/ha prima della fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha da inizio fioritura in forme a spalliera - 0,7-1 l/ha prima della fioritura in forme espanse - 1 l/ha da inizio fioritura in forme espanse Da prima della fioritura fino a inizio fioritura con dosi diverse a seconda della fase e delle forme con un intervallo di 7-10 giorni tra i trattamenti 4 49
  • GHS-07
  • GHS-08
  • GHS-09
Scheda di Sicurezza Scheda di sicurezza
Etichetta Etichetta
Documentaizone Brochure
Inizio