BASF Agricultural Solutions Italia

Agricoltura

Contatti

DELAN® SC

Fungicidi

FUNGICIDA LIQUIDO IN SOSPENSIONE CONCENTRATA PER LA TICCHIOLATURA DI MELO E PERO

DELAN® SC è un fungicida di contatto molto efficace nei confronti della Ticchiolatura delle Pomacee (Melo e Pero), a base del principio attivo Dithianon, che da oltre 50 anni è utilizzato con successo per la difesa di queste importanti colture frutticole.

Benefici

  • Nuova formulazione liquida per il massimo della flessibilità
  • Migliore classificazione tossicologica
  • Formulazione sostenibile, in linea con le esigenze della moderna frutticoltura

Informazioni generali

Nome DELAN® SC
Formulazione Sospensione concentrata (SC)
Composizione 41 g Ditianon
Scheda di Sicurezza Scheda di Sicurezza
Etichetta Etichetta

DELAN® SC è il prodotto ideale per i trattamenti preventivi nei confronti delle infezioni primarie di Ticchiolatura. Può essere impiegato sia da solo che in miscela con altri formulati (es. SERCADIS e SCALA) come partner antiresistenza. Usare volumi di acqua pari a 200-1500 litri per ettaro in funzione dello stadio di sviluppo della coltura, rispettando le dosi massimo per ettaro consentite.

DELAN® SC è un fungicida di contatto molto efficace nei confronti della Ticchiolatura delle Pomacee (Melo e Pero), a base del principio attivo Dithianon, che da oltre 50 anni è utilizzato con successo per la difesa di queste importanti colture frutticole. DELAN® SC presenta numerose caratteristiche peculiari che lo rendono uno strumento indispensabile per la protezione dalla infezioni primarie di Ticchiolatura: - spiccata attività preventiva sul patogeno - prolungata persistenza d’azione - efficacia indipendentemente dalle temperature ambientali (agisce anche a basse temperature) - forte resistenza al dilavamento, che lo rende affidabile anche in condizioni climatiche avverse - modalità di azione multisito, con conseguente garanzia di efficacia nel tempo - ottima selettività su tutte le cultivar di Melo e Pero, incluse quelle sensibili ai ditiocarbammati - elevata selettività sull’entomofauna utile, api comprese - semplicità d’uso grazie alla sua formulazione liquida e alla sua miscibilità con altri formulati DELAN® SC è una formulazione sostenibile, a favorevole classificazione tossicologica, in linea con le esigenze di una moderna frutticoltura.

Diluire la dose prescritta del prodotto in poca acqua, agitare la miscela così ottenuta ed aggiungere l’acqua rimanente. DELAN® SC è risultato compatibile con i più diffusi prodotti fungicidi, insetticidi e regolatori di crescita presenti in commercio al momento della sua registrazione. In caso di miscela con nuovi prodotti è buona prassi effettuare saggi preliminari di miscibilità. Se dovessero verificarsi incompatibilità non utilizzare la miscela.

Informazioni dettagliate sulle colture e le avversità

Avversità Applicazione Tempo di applicazione Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ticchiolatura del Melo 0,7-1,05 l/ha Utilizzare la dose di 0,7 l/ha a partire dallo stadio di schiusura gemme e la dose di 1,05 l/ha a partire dallo stadio di bottoni rossi. Eseguire fino ad un massimo di 6 trattamenti all’anno di cui solo 3 alla dose massima di 1,05 l/ha 56 Eseguire trattamenti preventivi ad intervalli di 5 giorni per la dose di 0,7 l/ha e ad intervalli di 7 giorni per la dose di 1,05 l/ha in funzione dell’andamento metereologico e della virulenza delle malattie.Eseguire fino ad un massimo di 6 trattamenti all’anno di cui solo 3 alla dose massima di 1,05 l/ha
Avversità Applicazione Tempo di applicazione Numero Massimo di trattamenti annui Intervallo di sicurezza Note
Ticchiolatura del Pero 0,7-1,05 l/ha Utilizzare la dose di 0,7 l/ha a partire dallo stadio di schiusura gemme e la dose di 1,05 l/ha a partire dallo stadio di bottoni rossi. Eseguire fino ad un massimo di 6 trattamenti all’anno di cui solo 3 alla dose massima di 1,05 l/ha 56 Eseguire trattamenti preventivi ad intervalli di 5 giorni per la dose di 0,7 l/ha e ad intervalli di 7 giorni per la dose di 1,05 l/ha in funzione dell’andamento metereologico e della virulenza delle malattie.Eseguire fino ad un massimo di 6 trattamenti all’anno di cui solo 3 alla dose massima di 1,05 l/ha
Inizio