BASF Agricultural Solutions Italia
Agricoltura

Sercadis® Frutta

Per il controllo delle malattie di Pomacee e Drupacee

Sercadis® è il nuovo fungicida a base di Xemium® in grado di semplificare la gestione delle malattie del frutteto.

SDHI di ultima generazione, permette un controllo ottimale dell'oidio delle drupacee e di ticchiolatura, maculatura e oidio, delle pomacce .

Benefici per l'agricoltore

  • elevata efficacia e ampio spettro d’azione
  • lunga persistenza
  • elevata resistenza al dilavamento
  • possibilità di scegliere il partner giusto in funzione delle necessità della difesa
  • perfetta selettività colturale su tutte le varietà
  • elevata miscibilità con i più comuni agrofarmaci, fitoregolatori e concimi fogliari utilizzati
  • posizionabile in un programma di trattamenti a residuo ottimizzato

Caratteristiche chiave


  • a base di Xemium® , principio attivo appartenente al gruppo degli SDHI, e dotato di un meccanismo d'azione molto specifico e innovativo
  • elevata flessibilità di applicazione: possiede un’ampia finestra di applicazione e può essere abbinato al partner più idoneo per la costruzione di programma di difesa personalizzati e di elevata ffidabilità
  • ampio spettro d’azione: con un’unica applicazione Sercadis® è in grado di controllare numerose malattie come la ticchiolatura e l’oidio del melo , la ticchiolatura e la maculatura bruna del pero e l’oidio del pesco ; ciò consente di proteggere meglio le colture e di semplificare i programmi di difesa
  • elevata affidabilità e costanza di risultato: la capacità di re-distribuirsi nella vegetazione dopo il trattamento (re-wetting) e l’elevata resistenza al dilavamento rendono questo prodotto idoneo anche per le condizioni climatiche più difficili per una maggiore tranquillità di risultato
  • ottima miscibilità e selettività colturale: è in formulazione SC di facile impiego e di ottima miscibilità con i più comuni formulati impiegati nella difesa di pomacee e drupacee. Inoltre nelle numerose esperienze condotte in campo è risultato sempre perfettamente selettivo su tutte le cultivar testate
  • adatto ai programma di difesa più avanzati: possiede un ottimo profilo regolatorio che lo rende adatto per i programmi di protezione integrata. Opportunamente posizionato nel programma di trattamenti è inoltre e utilizzabile in programmi di difesa a residuo ottimizzato

Sercadis® su Melo

Posizionamento consigliato:

Può essere impiegato dall’inizio della stagione (BBCH 53) e fino a 35 giorni dalla raccolta. Per sfruttarne al meglio le caratteristiche si consiglia di utilizzarlo con applicazioni preventive nel momento più critico delle infezioni primarie della ticchiolatura, in genere corrispondente alla fase di fioritura. Applicato in questo momento, offre anche un fondamentale e pieno contributo per la protezione dall’oidio.

Strategia anti-resistenza consigliata:

Utilizzare Sercadis® in miscela con prodotti multisito attivi su ticchiolatura (es. Polyram® DF o Delan® SC ). Eseguire al massimo 2 interventi consecutivi con Sercadis® e massimo 4 fungicidi SDHI all’anno.

Sercadis® su Pero

Posizionamento consigliato:

Sercadis® può essere impiegato dall’inizio della stagione (BBCH 53) e fino a 35 giorni dalla raccolta. Per sfruttarne al meglio le caratteristiche si consiglia di utilizzarlo con applicazioni preventive nel momento più critico delle infezioni primarie di ticchiolatura corrispondente alla fase di fioritura ed immediata post-fioritura.

Applicato in questi momenti Sercadis® offre anche un fondamentale e pieno contributo per la protezione dalla maculatura bruna.

Strategia anti-resistenza consigliata per ticchiolatura:

Utilizzare Sercadis® in miscela con prodotti multisito attivi su ticchiolatura (es. Delan® SC). Eseguire al massimo 2 interventi consecutivi con Sercadis® e massimo 4 fungicidi SDHI all’anno.

Strategia anti-resistenza consigliata per maculatura bruna:

Utilizzare Sercadis® in alternanza con altri prodotti a diverso meccanismo di azione attivi su maculatura bruna.

Eseguire massimo 4 trattamenti fungicidi con SDHI all’anno.

Sercadis® su Pesco

Posizionamento consigliato:

Sercadis® può essere impiegato dall’inizio della stagione e fino a 21 giorni dalla raccolta. Per sfruttarne al meglio le caratteristiche si consiglia di utilizzarlo utilizzarlo con applicazioni preventive nel momento più critico per lo sviluppo dell’oidio delle drupacee, che parte dalla fase di scamiciatura e prosegue nella fase di accrescimento dei frutti.

Strategia anti-resistenza consigliata:

Utilizzare Sercadis® in stretta alternanza con prodotti a diverso meccanismo di azione (es. triazoli) e, in taluni casi, in miscela con zolfo. La miscela con zolfo è consigliata in particolare nelle zone ad elevata pressione della malattia (es. Sud Italia). Utilizzare al massimo 4 fungicidi SDHI all’anno (es. 2 Sercadis® per il controllo dell’oidio e 2 Bellis® Drupacee per il controllo della moniliosi).

Inizio