BASF Agricultural Solutions Italia

Agricoltura

Contatti

L'Asparago verde di Capitanata

“Il mangiatutto”, eccellenza del Made in Italy pugliese

Dedichiamo alla Puglia anche la quinta tappa del viaggio, alla scoperta delle eccellenze Made in Italy. Perché non si può ripartire, senza aver prima assaggiato l’asparago verde di Capitanata. Che, con i suoi 5.000 ettari di superficie coltivata e i circa 300mila quintali di raccolto annuo, raggiunge i consumatori di tutto il pianeta. Qui, in Capitanata, lo chiamano “il mangiatutto” perché, essendo commestibile dalla punta alla radice, garantisce almeno 20 centimetri di sapore!

Il colore verde intenso e brillante del turione deriva dal fatto che questa gemma radicale emerge dal terreno e poi cresce alla luce del sole, attivando il processo di fotosintesi. A differenza, per esempio, degli asparagi bianchi che crescono sottoterra. Ricco di vitamine e minerali, l’asparago è dotato un interessante potere antiossidante. Inoltre, grazie alle proprietà diuretico-depurative che esprime, risulta particolarmente adatto per rimanere in forma.


Guarda la fotogallery!

I Protagonisti

L’asparago verde di Capitanata nasce in un territorio che, agli uliveti secolari, abbina pale eoliche e pannelli solari. Un matrimonio ben riuscito tra tecnologia moderna e rispetto delle risorse naturali. Principi e valori che emergono anche dalle parole di Gianluca Abate e Enzo Di Matteo.

I maestri del Made in Italy

Gianluca Abate

Gianluca Abate

Rivenditore storico, offre soluzioni per l'agricoltura a oltre 1.000 clienti

Scopri di più
Enzo Di Matteo

Enzo Di Matteo

Coltivatore e Responsabile del Consorzio dei Produttori della Patata della Sila

Scopri di più

Rappresentanti BASF

A sostenere la produzione dell’asparago pugliese concorrono anche i colleghi BASF attivi sul territorio. Professionisti preparati ed appassionati che lavorano in collaborazione con i partner commerciali, le cooperative, i tecnici agronomi, oltre che con le aziende agricole.

Federica Fania e Vincenzo De Girolamo condividono l’innovazione con il mercato, in modo da facilitare alle aziende agricole l’accesso alle nuove soluzioni. Affinché il territorio della Capitanata possa esprimere al meglio tutte le potenzialità di cui è dotata.

L’offerta BASF

Orientata alle esigenze tecniche e alla salvaguardia della redditività di chi produce, BASF contribuisce alla difesa dell’asparago verde con il fungicida Signum® ® e l’erbicida Stomp® Aqua .

Questo affascinante viaggio non avrebbe potuto essere narrato senza l’insostituibile apporto dei protagonisti. Che hanno raccontato, con passione ed orgoglio, la propria storia. Ringraziamo:

  • Gianluca Abate (Gruppo Abate)
  • Enzo di Matteo (Herdonia Agricola S.r.l.)
  • Roberto Gugliotti (Azienda Agricola Gugliotti Roberto)
  • Rino Mercuri (Tre F Società Cooperativa Agricola)
  • Luigi Schiavone (Società Cooperativa Agricola Futuragri)
  • Giovanni e Nicola Zerillo (Società Agricola F.lli Zerillo)
  • Felice Lisi (Società Cooperativa Giardinetto a R.l.)

Inizio